Confettura di albicocche

 Morelowa konfitura Le proprieta' nutrienti del frutto dell'albicocco erano conosciute gia' dagli antichi medici arabi....

06/11/12

Cioccolatini fatti in casa muovono i sensi :)


Czekoladki domowej produkcji 






Dicono che la preparazione dei cioccolatini e' la piu' difficile nel campo della pasticceria.

 Senza la pratica, senza la giusta attrezzatura sono riuscita ad ottenere dei buoni risultati nella preparazione di questi piccoli dolcetti. Nella mia preparazione casalinga ho seguito bene le indicazioni riportate nella ricetta.

L'importante e' la scelta del cioccolato, ideale sarebbe quello di copertura che viene usato dai professionisti, lo potete comprare
nei negozi specializzati o nelle pasticcerie. Io  ho usato il cioccolato fondente al 70 % di cacao  per fare i gusci e a 60 % per fare ganache.

Queste sono le dosi per 30 cioccolatini
Per i gusci
400 g di cioccolato fondente a 70 % di cacao
Per la ganache al rum con uvette
25 g di uvette secche
6 cucchiai di rum
250 g di cioccolato fondente a 66 % di cacao
25 cl di panna liquida

Lasciate macerare le uvette secche nel rum  per 12 ore.


Quando le uvette sono pronte, preparate i gusci. Sminuzzate finemente il cioccolato con un coltello

Versate 2/3 del cioccolato in una ciotola di vetro, adagiatela in una casseruola con acqua bollente, senza che tocchi il fondo della pentola. Lasciate sciogliere il cioccolato lentamente, mescolando spesso. E' consigliato tenere sotto controllo la temperatura con un termometro da cucina, (in caso di cioccolato fondente non deve superare il 50 -55 gradi C) questo, per ottenere consistenza brillante. Io non ho usato il termometro, ho seguito scrupolosamente le proporzioni e i tempi. Nel risultato finale i cioccolatini non avevano l' aspetto brillante ma erano comunque ottimi.




Fate raffreddare rapidamente il cioccolato aggiungendo il cioccolato avanzato, la temperatura deve scendere a 27 gradi C. Per accelerare il processo di raffreddamento sistemate la ciotola in una terrina riempita con acqua fredda. Rimettete a bagnomaria per pochi secondi la ciotola di vetro.Il cioccolato puo' essere usato a circa 33 gradi. Travasate il cioccolato in un recipiente dotato di beccuccio e riempite per meta' gli stampini di silicone.





Fate ruotare gli stampini tra le dita per rivestirli completamente. Lasciate raffreddare i gusci a temperatura ambiente. Il cioccolato avanzato, conservate a bagnomaria.


Preparate adesso la ganache.
Portate a bollore la panna liquida, poi versate sul cioccolato precedentemente sminuzzato.

Mescolate bene con un cucchiaio di legno.

Versate il rum nella ganache e amalgamate bene, lasciate raffreddare la crema per 10 minuti. Riempite i gusci lasciando 3 mm dal bordo, e con il bastoncino di legno , infilate nelle ganache 2 uvette ammorbidite nel rum.

Poi ricoprite la ganache con il cioccolato conservato a bagnomaria fino al bordo dei gusci.


Lasciate indurire qualche ora i cioccolatini a temperatura ambiente, poi toglieteli dagli stampini.
Si tolgono con facilita' .

Nella  preparazione dei cioccolatini, mi sono divertita tanto, non e' stato poi' cosi difficile. 

Provateli :)








                                                                                          






***