Castagne








Non potevano mancare.
 I marroni si possono trovare a Vienna a  Parigi, a Roma eterna, a Istanbul e anche nella lontana Mosca e a New York. Sembrerebbe che solo i polacchi perdono  il piacere di assaggiare le castagne. Recentemente, sta cambiando anche questo, si comincia ad apprezzare il  particolare gusto della castagna anche in Polonia e i suoi valori nutrizionali (vitamina B2 e PP).





Ingredienti:
500 g di castagne fresche

Prima di cuocere le castagne, controllare che siano buone da mangiare: immergetele in una ciotola piena d'acqua. Se le castagne  galleggiano e' un segno che sono marce, sono da buttare. Le castagne che rimangono in fondo sono buone.

Praticare un taglio a croce sulla castagna.
In una pentola portare ad ebollizione l'acqua e mettere le castagne. Cuocere 3 minuti poi scolarle.
Preriscaldare il forno a 200 °.




Mettere le castagne su una teglia ricoperta di carta da forno  e cuocere per circa 15-20 minuti
 in modo di non bruciarle.
Prima ho cotto la castagne, dopo averne mangiate qualcuna, quelle rimaste, le ho usate per preparare dei biscotti senza farina e zucchero.
Ho battuto 3 uova intere creando la schiuma, ho aggiunto le castagne finemente tritate (polverizzate), ho aggiunto anche una manciata di uvetta e canella.
Ho cotto i biscotti al forno per 10 minuti a 150 gradi.










Post più popolari