Szarlotka

Charlotte





Un  tipico dolce polacco rivisto da me. "Charlotte" è arrivato sulle tavole polacche dalla Francia,  invenzione di Marie-Antoine Carême .

Da quando ho smesso di usare lo zucchero raffinato, sento meno bisogno del gusto dolce, anche nella preparazione delle torte cerco di limitare l'uso dello zucchero e quindi di sostituirlo con  prodotti alternativi: la stevia, lo sciroppo di acero o semplicemente con il miele.





Ripieno:
1-2 kg di mele annurche
1 cucchiaio di pangrattato
una bustina di cannella 

Impasto:
350 g di farina
70 g di burro
70 g di zucchero
1 uovo
2-3 cucchiai di kefir
2 cucchiai di miele
1/4 di cucchiaino di lievito bio o bicarbonato



Impastiamo tutti gli ingredienti sulla spianatoia. Formiamo una palla , dividiamola a meta'.


Con l'aiuto di un matterello stendiamo due strati del'impasto, foderiamo con il primo strato la tortiera ( del diametro di 25-30 cm circa) coprendo anche  un cm di bordo.

Tritiamo le mele, amalgamiamole con  tutti gli ingredienti per il ripieno.



Versiamo il ripieno sull'impasto, livelliamolo. Copriamo il ripieno con un altro strato dell'impasto facendo attenzione di premere sui bordi.
Servendosi della forchetta pratichiamo dei fori.



Cuociamo il dolce al forno gia' preriscaldato a 150 gradi finche' la torta diventi di colore biscotto.

                           
Mangiamola ancora calda accompagnata dal gelato.




Buona merenda :)



                                                                                                                               







Post più popolari