Makowiec - il dolce con i semi di papavero






In Polonia viene coltivato soprattutto per la produzione di semi e olio.
 Viene utilizzato generalmente per le cotture Natalizie,  in pasticceria, panetteria. Utilizzato anche dalla farmacologia perche' contiene gli alcaloidi (morfina)

- le sostanze che forniscono la materia prima per la produzione dei farmaci .Negli ultimi anni sono stati scoperti i valori curativi del papavero specialmente dei petali, essi contengono alcaloidi che esercitano un'azione dolce su disturbi del sonno, fa scomparire eccessivo nervosismo, l'ansia e l'emotivita' senza alcun rischio di assuefazione .

Il papavero e' raccomandato per le persone anziane e i bambini.

Il papavero e' anche un calmante della tosse notturna.

I petali  devono essere raccolti e essiccati molto delicatamente,  schiacciati o rotti perdono le loro proprieta'.
Quei bei fiori dalla tonalita' importante, tante volte odiati dagli agricoltori , chiamati l'erbaccia.........possono fare i danni.
Sembra che i semi di papavero mischiati con i semi di grano danneggino la farina, la farina prende un colore giallino e tende a rovinarsi prima.
Curiosita'
In Polonia i papaveri sono un simbolo per il loro colore rosso, che viene associato al sangue versato
dai soldati Polacchi che combatterono per difendere  Monte Cassino. 





La ricetta con i semi di papavero


40 g di lievito amalgamiamo con 1 cucchiaio di zucchero e  1 cucchiaio di farina.
Aggiungiamo 250 ml di latte tiepido, lasciamo lievitare in un  posto caldo,





4 tuorli d'uovo + 100 g di zucchero + pizzico di sale amalgamiamo  fino ad ottenere un composto cremoso.

Sul piano da lavoro prepariamo 500 g di farina  a fontana, versiamo sopra il composto lievitato e le uova, amalgamiamo tutto molto bene, aggiungiamo \100 g di burro fuso (freddato)
Lavoriamo bene tutto, formiamo una palla , copriamola con il panno, e lasciamola  lievitare.


300 g di semi di papavero


mettiamoli nell'acqua bollente cuociamoli 15 minuti a fuoco bassissimo.

Scoliamoli e maciniamoli  3 volte con robot da cucina.

Nella pentola sciogliamo 1 cucchiaio di  burro , aggiungiamo i semi di papavero , 3 cucchiai di miele.
Cuociamo 10 minuti girando di tanto in tanto.
Leviamo dal fuoco , freddiamo , amalgamiamo con 1 tuorlo d'uovo precedentemente sbattuto-
con 40 g di zucchero, alla fine aggiungiamo le chiare d'uovo montate a neve, amalgamiamo delicatamente.


Se vogliamo possiamo aggiungere le mandorle tagliate finemente , l'uvetta, i canditi....





La pasta lievitata, dividiamola in due parti, stendiamola con l'aiuto di un mattarello spalmiamo sopra ,
il composto di semi di papavero e arrotoliamola.

I rotoli trasferiamoli sulla carta da forno, lasciamoli  lievitare in un posto caldo.
Prima di metterli al forno  a 160 gradi spalmiamo sopra un uovo sbattuto.

Cuociamoli 25 minuti circa
Dopo la cottura decoriamoli con il cioccolato fondente.


A presto :)









Post più popolari